menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Burrasche di neve in arrivo, stato di attenzione per rischio valanghe

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile ha dichiarato lo stato di allarme per rischio valanghe nell'area delle Dolomiti

E' stato di attenzione per rischio valanghe nell'area dolomitica del Veneto a partire dalla mezzanotte. Lo ha dichiarato il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile, in riferimento alla situazione nivometeorologica attesa sul territorio regionale.

Le previsioni indicano per sabato tempo perturbato con nevicate inizialmente in alta quota e poi in abbassamento fino 2000 metri, localmente anche a 1700 metri. Sono previsti apporti di 1 - 15 cm a 2000 m, di 20 - 40 a 2500 m.

Domenica burrasche di neve in quota e aumento del vento da Nord. Temperature in diminuzione. Lunedì miglioramento. Da sabato sera, moderato pericolo di valanghe oltre i 2300 m. di quota per la possibilità di scaricamenti di neve fresca lungo i pendii abituali. Da lunedì, sempre in quota, saranno possibili distacchi di piccoli lastroni soffici da vento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento