rotate-mobile
Cronaca San Fior

In auto senza targa di prova, 53enne aggredisce Carabinieri: denunciato

I Carabinieri di Cordignano hanno denunciato per oltraggio a Pubblico Ufficiale un rivenditore di auto di San Fior. Fermato per un controllo, l'uomo ha aggredito i militari

Alla guida di un'auto senza la necessaria targa con scritto "Prova" un cinquantatreenne di San Fior, fermato dai Carabinieri, è andato in escandescenze, guadagnandosi una denuncia per oltraggio e minaccia a Pubblico ufficiale.

Protagonista della vicenda è il titolare di un autosalone multimarche di San Fior. Ieri sera i Carabinieri di Cordignano, durante un servizio perlustrativo contro il fenomeno dei “reati predatori”, a Cappella Maggiore hanno sottoposto a controllo una Volvo SW. Il veicolo risultava di proprietà dell'azienda del cinquantatreenne e quindi necessitava della targa di prova.

Quando la pattuglia ha gli contestato l'infrazione, l’autista è andato su tutte le furie. Grazie alla loro fermezza di nervi i Carabinieri non hanno replicato alle provocazioni e alle minacce ricevute, hanno tranquilizzato l'uomo e lo hanno condotto in caserma. Per l'irascibile cinquantatreenne è scattata la denuncia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto senza targa di prova, 53enne aggredisce Carabinieri: denunciato

TrevisoToday è in caricamento