menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ca’ del Poggio s’illumina di PROSA: brindisi per 1100 nella notte del Prosecco

Sold out per la terza edizione della rassegna che ieri, sulle colline di San Pietro di Feletto, ha portato in passerella 45 aziende vitivinicole d'eccellenza in una serata elegante e raffinata

SAN PIETRO DI FELETTO Un brindisi per oltre mille persone – 1100 per la precisione - nella notte di PROSA “Prosecco & Rosa”. Ieri, a Ca’ del Poggio Ristorante & Resort, la terza edizione della serata dedicata al Prosecco e ai Rosè ha registrato una partecipazione da record, confermando il successo di un appuntamento che ogni anno taglia nuovi traguardi.

Quarantacinque aziende vitivinicole d’eccellenza. Un menù che ha riscoperto antichi sapori legati al territorio. Il fascino di uno dei più bei panorami sulle colline del Prosecco. Ecco gli ingredienti di un evento che, in una serata ideale per clima e atmosfera, sarà ricordato per l’originalità della proposta e la varietà dei contenuti. La terrazza panoramica di Ca’ del Poggio, a San Pietro di Feletto, ha fatto da palcoscenico alla passerella di 45 aziende vitivinicole del territorio che, accuratamente selezionate da Paolo Ianna, Renato Grando e Alessandro Scorsone, hanno offerto la loro interpretazione dei vini più ambiti dell’estate: il Prosecco e i Rosè. Bollicine di pregio, ma non solo. Perché ai grandi vini si è accompagnato un menù che ha valorizzato i presìdi Slow Food (dall’antico orzo delle valli bellunesi alla polenta di mais Biancoperla, dal riso di Grumolo delle Abbadesse alla Stortina Veronese, dalla Pitina friulana agli agrumi del Gargano, alla vaniglia di Mananara) e i prodotti bio di Natura Sì. Verso mezzanotte un suggestivo spettacolo di fuochi d’artificio ha chiuso una serata da incorniciare. Per PROSA è stata la degna conclusione di una “due giorni” iniziata venerdì con un doppio workshop finalizzato alla valorizzazione del mondo del vino e del turismo trevigiano. Tra gli ospiti, oltre a numerosi sindaci, l’assessore al Turismo della Regione Veneto, Federico Caner.  Un'esperienza da ripetere anche nelle prossime edizioni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento