rotate-mobile
Cronaca Farra di Soligo

Ricatta cliente dopo rapporto, arrestata prostituta a Farra

Una prostituta è stata arrestata dai carabinieri di Vittorio Veneto per aver ricattato un cliente. Gli aveva chiesto del denaro in cambio del silenzio sulla sua scappatella extra coniugale

Scappatella con ricatto per un 60enne di Farra di Soligo.

L'uomo, dopo aver avuto un rapporto con una lucciola, si è visto chiedere denaro in cambio del silenzio.

La prostituta, una 37enne italo-marocchina, gli aveva chiesto 200 euro minacciandolo di raccontare tutto alla moglie se non avesse tirato fuori i soldi.

Il 60enne si è quindi rivolto ai carabinieri di Vittorio Veneto, che hanno teso una trappola alla ricattatrice. I militari hanno atteso che avvenisse lo scambio del denaro tra i due, in un bar della zona, per poi arrestare la lucciola in flagranza di reato.

La prostituta di trova ora agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricatta cliente dopo rapporto, arrestata prostituta a Farra

TrevisoToday è in caricamento