rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Milioni spariti dal caveau, lavoratori protestano davanti ad azienda

Presidio di sindacati e una trentina di dipendenti, venerdì mattina, presso la sede trevigiana dell'istituto di vigilanza coinvolto nel caso dei depositi svaniti nel nulla. A rischio 700 posti di lavoro

Il caso dei 28 milioni di euro spariti dal caveau di Silea rischia di far perdere il posto di lavoro a 700 vigilantes. Per questo venerdì mattina una trentina di dipendenti e i sindacati hanno manifestato a Treviso, sotto la sede dell'istituto di vigilanza coinvolto nello scandalo.

Per centinaia di famiglie il futuro è più che mai incerto. Da tempo l'azienda non navigava in buone acque e quest'ultimo episodio potrebbe costarle la licenza, con conseguente paralisi.

I vigilantes, quindi, pretendono risposte mentre la guardia di finanza procede con le indagini. Giovedì sono state passate al setaccio le abitazioni dei dirigenti, i registri contabili e i documenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milioni spariti dal caveau, lavoratori protestano davanti ad azienda

TrevisoToday è in caricamento