Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Cattivi odori a Oderzo, corteo dei lavoratori dello stabilimento Sole

I dipendenti sono preoccupati che questo "accanimento" contro lo stabilimento di Oderzo possa mettere a rischio gli investimenti

ODERZO Dopo il volantinaggio di mercoledì per informare i cittadini di Oderzo sulla questione “puzza pipì di gatto” per la quale lo stabilimento di Oderzo è attaccato ormai dal 2010, sabato una delegazione di lavoratori e di rappresentanze sindacali incontrerà il sindaco Pietro Dalla Libera. Le proteste del comitato di cittadini, contro i presunti odori sgradevoli imputati all’azienda, hanno portato ad una denuncia alla Procura della Repubblica con un conseguente processo contro la proprietà della “Sole”.

I lavoratori e i sindacati esprimono comunque perplessità su tale denuncia, considerando che gli accertamenti Arpav e dell’Agenzia Echochem di Vicenza, hanno dato esito negativo per il rischio ambientale e soprattutto per la salute dei cittadini. I dipendenti della “Sole” sono inoltre preoccupati che questo "accanimento" contro lo stabilimento di Oderzo possa mettere a rischio gli investimenti futuri e il posto di lavoro di quasi 1.500 lavoratori.

Per questo sabato un corteo partirà dallo stabilimento “Sole” alle ore 10 per poi giungere davanti al Municipio di Oderzo dove, alle 11.15 il Sindaco riceverà una delegazione di lavoratori e rappresentanti sindacali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattivi odori a Oderzo, corteo dei lavoratori dello stabilimento Sole

TrevisoToday è in caricamento