menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine del Golden King (archivio - golden-king.it)

Un'immagine del Golden King (archivio - golden-king.it)

Quattro campioni olimpici per il Golden King a Conegliano

Cammarelle, Di Centa, Nespoli e Zoeggeler in passerella mercoledì al Teatro Accademia di Conegliano per il grande Festival dello sport italiano

CONEGLIANO - Un poker di campioni olimpici per il Golden King. Mercoledì sera, al Teatro Accademia di Conegliano, con diretta dalle 21.30 su Raisport 2, il Festival dello sport italiano incoronerà anche quattro atleti che, nella loro carriera, hanno raggiunto il traguardo sognato da tutti gli sportivi.

Roberto Cammarelle, oro nel pugilato a Pechino 2008; Manuela Di Centa, due volte vincitrice del massimo alloro nello sci nordico a Lillehammer 1994; Armin Zoeggeler, primo ai Giochi nello slittino a Salt Lake City 2002 e a Torino 2006; e Mauro Nespoli, oro a squadre nel tiro con l’arco a Londra 2012: ecco i magnifici quattro che porteranno in dote al Golden King un totale di sei vittorie olimpiche.

Ma la passerella coneglianese, mercoledì sera, vedrà sfilare anche la tuffatrice Tania Cagnotto, reduce dal Festival di Sanremo; due assi dell’atletica, come Alessia Trost eMichael Tumi; e l’ex discesista azzurro Kristian Ghedina. A questi otto nomi, già ufficializzati nei giorni scorsi, se ne aggiungeranno altri tre, oltre ad un’intera squadra azzurra.

Conegliano applaudirà così anche la ciclista Eva Lechner, recente (e storico) argento ai Mondiali di ciclocross di Hoogerheide, il nuotatore Matteo Furlan, considerato il futuro del fondo azzurro, e la capitana dell’Imoco Volley, Raffaella Calloni. La presenza dellaNazionale di Twirling accenderà invece i riflettori su una disciplina poco conosciuta, eppure spettacolare e coreografica.

Il Golden King sarà impreziosito dagli intermezzi musicali di due cantanti emergenti, la giovanissima Cixi, protagonista della penultima edizione di X Factor, e Gloria Piccinin. La serata coneglianese costituirà inoltre l’occasione per una presentazione delle tre tappe venete (la Sarnico-Vittorio Veneto, la Belluno-Rifugio Panarotta e la cronometro Bassano del Grappa-Cima Grappa) che, tra il 28 e il 30 maggio, animeranno la parte finale del Giro d’Italia. Sul palco, per l’occasione, il presidente della Regione, Luca Zaia, e il direttore della Corsa rosa, Mauro Vegni.

Ingresso al Teatro Accademia dalle 19.30, due ore più tardi l’inizio della diretta televisiva, condotta dai giornalisti Rai, Andrea Fusco e Luca Ginetto. Spettacolo garantito.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento