menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Lite furibonda, cosparge di benzina il collega e gli dà fuoco

L'episodio in un'azienda agricola di via Lazzaretto, a Quinto di Treviso. Sul posto Suem 118, vigili del fuoco e carabinieri. Uno straniero resta gravemente ustionato, fermato l'aggressore

Furibonda lite tra due operai di origine kossovara nella prima mattinata di oggi, attorno alle 8.30 circa, all'interno di un'azienda agricola di Quinto di Treviso, al civico 3 di via Lazzaretto. Un 22enne, Florijan Gashi, per dissapori legati sia a motivi personali che lavoratiivi, ha cosparso di benzina il collega 36enne Adriatik Krasniqi, e gli ha dato fuoco. L'aggressore è stato bloccato da militari dell'Arma e condotto in caserma in stato di fermo: risponderà del reato di tentato omicidio e attualmente si trova rinchiuso nel carcere di Santa Bona. Il ferito, un connazionale, è stato soccorso dai presenti che hanno provveduto a estinguere le fiamme e quindi trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso dai sanitari del Suem 118. Le sue condizioni sarebbero gravi: l'uomo ha riportato lesioni a torace, dorso e ad un braccio, ed è stato trasportato al Grandi Ustionati di Padova. Entrambi gli operai sono regolarmente assunti presso l'azienda di Gianluca (vicepresidente della Cia di Treviso) e Giulio Sartor vivono a Quinto di Treviso.

quinto-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento