menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una truffa "dura a morire", abbassare i km delle auto usate

Una truffa "dura a morire", abbassare i km delle auto usate

Chilometraggi taroccati, una decina i truffati di una venditrice d'auto

Una 53enne nomade è accusa di truffa aggravata. Secondo le indagini, condotte dai carabinieri di Albignasego (Padova) la donna proponeva le auto sul sito Subito.it

Venivano proposte come usato sicuro e "chilometro zero", ma le auto vendute avrebbero avuto  invece tutte il chilometraggio taroccato anche di decine di migliaia di chilometri. Una vera e propria truffa che secondo la Procura di Treviso sarebbe stata messa in atto da R.B., una 53enne nomade residente a Milano, finita nel registro degli indagati con l'accusa di truffa aggravata. Decine e decine le vittime del raggiro, tutte venete di cui almeno 8 sono i trevigiani. A scoprire l'inganno alcuni dei clienti che, dopo aver comperato la vettura, l'avrebbero fatta verificare da un meccanico di fiducia. Controlli a cui non sarebbe sfuggita la manipolazione del chilometraggio.

Secondo le indagini, condotte dai carabinieri di Albignasego (Padova) la nomade proponeva le auto sul sito Subito.it. Le compravendite avvenivano attraverso delle agenzie di pratiche automobilistiche con sede a Quinto e Treviso (che risulterebbero estranee alla truffa) e riguardavano svariati modelli, messi sul mercato ad un prezzo variabile tra i 10 e i 20 mila euro. A giustificare l'elevato costo pur trattandosi di  vetture usate sarebbe, oltre alla tipologia dei modelli, anche e proprio il basso chilometraggio e quindi le presunte ottime condizioni del motore. Ora è caccia al parco auto a disposizione della donna, nei cui confronti è stata svolta  una perquisizione alla ricerca dei documenti di acquisto delle vetture poi rimesse sul mercato attraverso gli annunci nel sito internet.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Bonus per i centri estivi, senatrice leghista nella bufera

  • Cronaca

    Picchiate e rapinate, l'imputato: «Mi hanno rubato in casa»

  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento