rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Quinto di Treviso

In frigo nascondeva 4 etti di cocaina, pusher arrestato dai carabinieri

Un cittadino nigeriano di 30 anni, residente a Treviso, sorpreso dai militari a vendere dosi a Quinto: un cliente lo aveva raggiunto con un monopattino elettrico nella zona di via Postumia Castellana

Nella tarda mattinata di ieri, 22 dicembre, i cdel Nucleo operativo della Compagnia di Treviso, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione e spaccio di stupefacenti, in concorso, una coppia di nigeriani entrambi disoccupati, l’uomo O.U.M. di anni 30, con precedenti, e la donna O.O.S. di 25 anni, incensurata. Durante un servizio antidroga a Quinto di Treviso lungo la via Postumia Castellana, i militari hanno assistito allo scambio di un involucro, dietro pagamento con alcune banconote, da parte un uomo di colore, dall’interno della sua autovettura, ad un giovane che lo aveva affiancato dopo essere giunto sul posto a bordo di un monopattino elettrico, il quale, non appena allontanatosi, è stato bloccato da un’altra pattuglia che gli ha sequestrato una dose di cocaina del perso di grammi 0,80.

Contemporaneamente anche l’uomo di colore è stato fermato e sottoposto a perquisizione sul posto, che ha permesso di rinvenire la somma di euro 70,00, quale provento della suddetta cessione. Dopodiché i militari si sono recati in Treviso, presso il domicilio dove vive lo spacciatore con la sua compagna. La conseguente perquisizione domiciliare, effettuata con la collaborazione di un’unità cinofila della polizia locale del capoluogo, ha permesso di ritrovare, nella cantina all’interno di un frigorifero dismesso, la somma di 4.600 euro e circa 380 grammi di cocaina, nonché della sostanza da taglio ed un bilancino di precisione. Alla luce delle risultanze la coppia è stata tratta in arresto ed il 30enne è stato associato al carcere di Santa Bona, mentre la donna è stata rimessa in libertà, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In frigo nascondeva 4 etti di cocaina, pusher arrestato dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento