Cronaca

Gli amici di Matias Schincariol, morto a Fuerteventura, raccolgono 5mila euro per il rimpatrio della salma

Dal momento in cui la notizia della scomparsa del 22enne coneglianese è diventata di pubblico dominio, si è creata una corsa di solidarietà per aiutare la famiglia del ragazzo

(Foto Facebook di Paolino Pablito De Toffoli)

CONEGLIANO Quasi cinquemila euro. Questo quanto amici, parenti e semplici benefattori hanno raccolto in poche ore per aiutare la famiglia del 22enne coneglianese Matias Schincariol, morto per un improvviso malore nelle acque di Fuerteventura (Spagna), a sostenere le spese per il rimpatrio della salma in Italia e per i successivi funerali, una cifra fondamentale a fronte di un costo complessivo che si aggira sugli 8mila euro.

Un gesto di solidarietà che si è propagato a dismisura nella giornata di lunedì grazie al tam tam del passaparola e alle condivisioni su Facebook. Ad organizzare però la raccolta fondi è stata in via principale l'associazione "Il sorriso di Cristina", grazie anche a 1500 euro che sono stati consegnati ai genitori del 22enne direttamente dal Presidente, ma molto hanno fatto anche alcune raccolte spontanee come quella avvenuta alla Corte delle Rose a Conegliano e che continuerà fino a domenica con un apposito banchetto. A Villorba invece, presso l’azienda Noa, è possibile dare il proprio contributo grazie all’iniziativa di Erica Cesteri, un'amica della famiglia della vittima. Chi volesse può inoltre fare un versamento sul conto dell’associazione sopracitata e all’BAN IT08H0708461620008000934425 con la causale “per Matias”, o può contattare il numero telefonico 3473013577. 

"Grazie di cuore, non ho parole, anche solo sapere che ci sono tutte queste persone che gli vogliono bene, bene davvero ci riempie il cuore. Mio fratello aveva seminato bene...Grazie per ogni singolo centesimo raccolto, grazie per ogni minuto trascorso ad occuparvi di questo. Grazie". Con queste parole la sorella di Matias, Valentina, ha infine voluto ringraziare su Facebook tutti coloro che hanno deciso di donare anche solo una piccola quota, ma siamo sicuri che la cifra raccolta sarà destinata ad aumentare perchè, quando c'è bisogno di aiutare, nessuno in Veneto si tira indietro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli amici di Matias Schincariol, morto a Fuerteventura, raccolgono 5mila euro per il rimpatrio della salma

TrevisoToday è in caricamento