Cronaca

Ragazza trevigiana stuprata a Reggio Emilia: è caccia all'uomo

La giovane, di 24 anni, ha denunciato di essere stata aggredita al parco del Crostolo. A trovarla sotto choc sono stati due ciclisti

TREVISO L’ha trascinata nel bosco, l’ha derubata e violentata. È caccia a un uomo che sabato all’ora di pranzo ha aggredito, all’interno del parco del Crostolo a Reggio Emilia, una ragazza trevigiana di 24 anni, stuprandola e rapinandola di quanto aveva nel portafogli, circa 50 euro.

Secondo quanto ha raccontato ai militari la vittima, che stava passeggiando nei pressi del parco, ad aggredirla sarebbe stato un uomo di colore nello spazio verde di poco distante dal centro storico della città che l’avrebbe afferrata e portata con sé per poi consumare la violenza sessuale. A trovare, quindi a soccorrere la ragazza, sotto choc per quanto successo, sarebbero stati due ciclisti che hanno subito chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine.

La giovane è stata trovata pochi minuti dopo le 13 di sabato nei pressi di Rivaltella ed è stata portata al pronto soccorso per tutti gli accertamenti del caso. Le forze dell’ordine hanno fatto partire le indagini per dare la caccia all’uomo ritenuto responsabile della brutale aggressione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza trevigiana stuprata a Reggio Emilia: è caccia all'uomo

TrevisoToday è in caricamento