menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treviso: studenti picchiati da una baby gang a San Bartolomeo

La vicenda domenica sera. Quattro ragazzi di 16 anni trevigiani si sono trovati circondati da una gang che ha chiesto del denaro

TREVISO Stavano rientrando a casa dopo aver mangiato una pizza insieme ma, una volta raggiunte le loro biciclette, si sono ritrovati circondati. Accerchiati da un gruppo di coetanei che avrebbero intimato loro di consegnare il denaro che avevano. I malcapitati avrebbero rifiutato, dichiarando di non avere contanti e due di loro sarebbero stati quindi presi a botte.

Protagonisti dell’episodio avvenuto domenica sera nella zona di San Bartolomeo a Treviso, quattro trevigiani di 16 anni e altrettanti giovani originari dell’Europa dell’est componenti di una baby gang. Secondo quanto denunciato alla polizia dalle vittime dell’aggressione, i membri della gang avrebbero preteso di ricevere del denaro. Soldi che i trevigiani non avrebbero avuto, perché spesi poco prima in pizzeria.

Al rifiuto, sarebbero scattate le botte. Uno dei ragazzini sarebbe stato picchiato, come scrive la stampa locale, insieme a un amico intervenuto in soccorso. Per entrambi, poi medicati all’ospedale di Treviso, sette giorni di prognosi. Sul posto è intervenuta la polizia che è riuscita a identificare quattro membri della banda (altri sarebbero fuggiti), che sono stati denunciati. Si tratta dei responsabili di un furto avvenuto poco prima in una scuola elementare, dalla quale i giovanissimi avevano asportato una coppa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento