menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita dal terzo piano al Pio X, studente minorenne grave

Tragedia sfiorata venerdì mattina in centro storico. Un ragazzino è volato al suolo, finendo prima su un'auto, dopo un rimprovero

TREVISO - E' precipitato facendo un volo di quasi dieci metri ed è finito al suolo. Tragedia sfiorata venerdì mattina all'istituto Pio X di Treviso, in pieno centro. Il fatto sarebbe avvenuto durante la ricreazione. Il 12enne, precipitato prima su un'auto e poi a terra, non si troverebbe fortunatamente in pericolo di vita, anche se sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti approfonditi in ospedale, dove è stato ricoverato.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 10.30. Il ragazzo, secondo quanto ricostruito, sarebbe volato dal terzo piano riuscendo comunque a salvarsi. Ad "ammorbidire" il colpo, infatti, sarebbero stati alcuni veicoli posteggiati di fronte all'istituto contro i quali sembra essere caduto.  Dovrà comunque essere fatta maggiore chiarezza sull'episodio da parte della polizia che si è precipitata sul posto. L'ipotesi, infatti, è che possa trattarsi di un gesto volontario. Il 12enne, infatti, poco prima pare sia stato rimproverato da un docente. A lanciare l'allarme sono stati insegnanti e studenti che hanno assistito alla scena. Il minorenne è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso. "Sono rimasto molto colpito da quanto successo oggi al Collegio  Pio X - ha commentato il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo -. Voglio esprimere tutta la mia vicinanza alla famiglia del ragazzo, ai compagni e agli educatori che erano presenti al momento dell'accaduto". Nel primo pomeriggio il sindaco di Treviso ha chiamato il Rettore del Collegio Vescovile Pio X, esprimendo la sua solidarietà e vicinanza alla scuola.

La polizia sta comunque raccogliendo le testimonianze dei compagni di classe e degli insegnanti che in quel momento erano presenti e che hanno visto il ragazzo avvicinarsi alla finestra per poi lanciarsi nel vuoto. Il giovane studente, che ha riportato diverse fratture, è stato visitato all’ospedale da alcuni docenti dell’istituto. A scuola, invece, si è tenuto un incontro tra i dirigenti e i genitori degli alunni delle medie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento