Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Ragazzo di 24 anni rischia di annegare nelle acque del Piave: lo porta in salvo un amico

Il fatto è successo nel primo pomeriggio di venerdì a Ponte di Piave. Il giovane si trova ora ricoverato all'ospedale di Oderzo, ma fortunatamente senza esser in pericolo di vita

PONTE DI PIAVE Tragedia sfiorata venerdì pomeriggio a Ponte di Piave. Erano infatti le 16.10 quando un 24enne profugo del Senegal ha accusato un improvviso malore mentre si trovava a nuotare nelle acque del fiume Piave, rischiando seriamente di annegare. Fortunatamente però un amico del ragazzo, anche lui immigrato, si è accorto di quanto stava succedendo e in breve lo ha così raggiunto per poi portarlo a riva in attesa dei soccorsi.

Sul posto si sono così presentati i carabinieri e il Suem 118 che, dopo averlo stabilizzato, lo hanno poi portato all'ospedale di Oderzo dove si trova ora ricoverato in osservazione, ma non in pericolo di vita. Nel frattempo erano stati però allertati anche i vigili del fuoco che sono stati fatti rientrare poco dopo l'arrivo dei medici. Ancora poco chiare in ogni caso le dinamiche di quanto avvenuto, tanto che sul fatto dovrà essere fatta luce da parte delle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo di 24 anni rischia di annegare nelle acque del Piave: lo porta in salvo un amico

TrevisoToday è in caricamento