rotate-mobile
Cronaca

Regolarizza due mogli, denunciato per immigrazione clandestina

L'uomo, un senegalese di 42 anni in Italia da una decina di anni, era sposato con tre donne, due delle quali fatte arrivare nel Belpaese insieme ai figli avuti dalla terza

Poligamo in Senegal, pensava di poterlo essere anche in Italia. E tutto è andato bene, fino a quando la convivenza tra due delle tre mogli non è diventata esplosiva.

Un operaio senegalese di 42 anni è stato denunciato dalla questura di Treviso per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. In Italia da una decina di anni l'uomo aveva portato con sé la prima moglie, mai regolarizzata, dalla quale ha avuto due gemelle, che ora hanno dieci anni.

Nel 2010 il 42enne ha poi chiesto e ottenuto, attraverso il ricongiungimento famigliare, di poter far arrivare a Treviso anche la seconda moglie, sposata nel 2010, e altri due figli avuti da una terza consorte.

Il problema è che nessuna delle donne era a conoscenza dell'esistenza delle altre e tutto il progetto dell'operaio è andato in fumo. A denunciare il poligamo è stata la prima moglie, che fa scattare l'indagine in questura. Non senza difficoltà l'ufficio immigrazione ha scoperto che tutti i matrimoni erano validi, come confermato poi dal consolato, e ha denunciato il senegalese per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, negando anche il rinnovo del permesso di soggiorno alla seconda moglie.

Questa ha scelto di tornare in Senegal e probabilmente chiederà il divorzio. Anche la prima moglie, irregolare, sarebbe destinata all'espulsione ma ha chiesto al tribunale per i minori di Venezia, vista la giovane età dei figli, di poter restare in Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regolarizza due mogli, denunciato per immigrazione clandestina

TrevisoToday è in caricamento