Cronaca Via Posmon

Aveva pestato e rapinato un anziano, espulso dalla Prefettura

Alcuni mesi fa il giudice ne aveva disposto i domiciliari, a pochi passi dall'abitazione della vittima, un 84enne di Farra

Il sindaco di Farra di Soligo, Giuseppe Nardi

FARRA DI SOLIGO Aziz Qazbour, il cittadino marocchino di 35 anni che nel dicembre del 2012 aveva rapinato e pestato a sangue un pensionato di 84 anni, Carmelo Merotto e doveva scontare i domiciliari a circa 50 metri dall'abitazione della vittima, in via Posmon a Farra di Soligo, è stato espulso lo scorso 5 aprile.

Lo ha reso noto il sindaco di Farra, Giuseppe Nardi, a seguito della comunicazione giunta dalla Prefettura nei giorni scorsi. "Si tratta di una battaglia vinta": ha detto il primo cittadino che ha ringraziato i residenti e quanti avevano sottoscritto la raccolta firme contro la decisione del giudice di sorveglianza. Una petizione che aveva visto la partecipazione di oltre 1000 concittadini. Al marocchino, prima dell'espulsione, erano state offerte altre alternative ad esempio chiedere la residenza fuori dal territorio comunale di Farra di Soligo ma lui ha preferito rifiutare l'opportunità e fare ritorno in patria.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva pestato e rapinato un anziano, espulso dalla Prefettura

TrevisoToday è in caricamento