rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Rapina in autogrill, banditi abbandonano cassaforte su A27

Tentata rapina in una stazione di servizio della A27, nei pressi del casello di Treviso Nord. I banditi sono stati messi in fuga dall'arrivo della Polstrada

Sventata una rapina oggi lungo l’autostrada A27, poco prima del casello di Treviso Nord. La Polstrada ha messo in fuga una banda che stava tentando di impossessarsi della cassaforte di un distributore di benzina.

Dopo essersi aperti un varco nella rete di recinzione dell’autostrada tre malviventi, a volto coperto e armati di coltello, picconi e ascia, hanno aggredito il titolare di una stazione di servizio, minacciandolo.

I banditi si sono poi rivolti alla cassaforte e hanno cercato di sradicarla dal muro. Nel frattempo, però, il benzinaio era riuscito a far scattare l’allarme e i tre sono stati interrotti dall’arrivo delle pattuglie della Polstrada e delle volanti della Questura di Treviso.

Abbandonata la cassaforte, i malviventi sono scappati attraverso il varco dal quale erano entrati, per salire a bordo di un suv Saab, risultato poi essere rubato.

Il titolare della stazione di servizio non è nuovo a questo tipo di aggressioni: poco tempo fa, infatti, dei ladri avevano fatto saltare lo sportello bancomat.

"Il dispositivo del controllo del territorio – ha commentato il questore di Treviso Carmine Damiano – ha evitato che si portasse a termine un'azione criminale contro un'attività commerciale particolarmente esposta. La tempestività dell'intervento dimostra l'efficacia del piano di sicurezza e di prevenzione messa in opera".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in autogrill, banditi abbandonano cassaforte su A27

TrevisoToday è in caricamento