menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insegue il ladro, picchiata da due malviventi e salvata da un vicino

In due hanno malmenato una donna proprietaria di un bar di Fontanelle, finchè un residente è riuscito a intervenire mettendola in salvo

Insegue il ladro che l’ha derubata e viene picchiata. È successo a una ragazza orientale di Fontanelle, proprietaria di un bar in via Bornia a Lutrano, "Il Ponte". La donna, di origini cinesi, ha notato un ragazzo entrare nel locale, ma niente l’ha insospettita.

Approfittando di un suo momento di distrazione, il giovane ha prelevato tutti i contanti dal registratore di cassa ed è scappato. Ma la titolare se n’è accorta e ha preso a seguirlo, riuscendo a raggiungerlo. Una volta raggiunto, però, è spuntato fuori un complice, che probabilmente stava facendo da palo in un primo momento. la donna ha raccontato alle forze dell’ordine di essere stata malmenata dai due ragazzi. Uno la teneva ferma, l’altro la picchiava.

Un residente ha assistito alla scena e si è precipitato in aiuto della donna armato di una forbice che ha puntato al collo di uno dei malviventi.uno dei ragazzi è riuscito a scappare, l’altro è stato preso. I carabinieri sono sulle tracce del rapinatore che è riuscito a darsela a gambe. La donna, invece, se l’è cavata con ferite guaribili in pochi giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento