menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in discoteca: quindicenne spintonato e derubato dell'iPhone

Notte di Capodanno movimentata alla discoteca Diamantik di Gaiarine dove un ragazzo nato nel 2003 è stato spinto a terra da tre giovani che gli hanno rubato il cellulare

Era andato in discoteca per festeggiare Capodanno insieme ai suoi amici ma un gruppo di tre ragazzi lo ha spinto a terra rubandogli il cellulare, un iPhone della Apple.

E' successo il 1 gennaio a Gaiarine, in una delle sale dell'affollatissima discoteca Diamantik. Il quindicenne stava ballando divertendosi in compagnia di alcuni amici quando tre individui poco più grandi di lui gli si sono avvicinati e hanno iniziato a spintonarlo facendolo cadere a terra. A quel punto i tre ragazzi hanno preso l'iphone del quindicenne e se ne sono andati come se nulla fosse. Traumatizzato per l'aggressione subita il giovane ha deciso di denunciare l'accaduto prima ai genitori e poi ai carabinieri che hanno avviato le indagini sulla vicenda. Nella caduta il ragazzino ha riportato anche alcune lievi contusioni. Gli uomini dell'Arma sono al lavoro in queste ore, alla ricerca di immagini o testimonianze che possano incastrare i tre baby-ladri della notte di Capodanno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento