menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilia di Natale da dimenticare per due orafe: pistola puntata in faccia e gioielli rubati

I malviventi hanno agito in pochi minuti, rubando persino gli ori contenuti in cassaforte, per un bottino complessivo di oltre 100mila euro. Sul fatto indagano i carabinieri

Una Vigilia di Natale totalmente da dimenticare per due orafe trevigiane, madre e figlia, vittime di una rapina a mano armata all'interno della gioielleria Cassolato di via Puccini in Borgo Pieve a Castelfranco Veneto. Come difatti riporta "il Gazzettino", le due donne il giorno 24 verso le ore 18.30, poco prima della chiusura, sono state avvicinate in negozio da un soggetto di media statura che imbracciava una pistola. Immediatamente l'uomo ha fatto capire a madre e figlia che si trattava di una rapina e in pochi secondi ha poi aperto la porta d'ingresso aun complice, anche lui armato, che aspettava all'esterno. Entrambi col volto travisato, hanno comunicato con poche parole in italiano senza accento e si sono in breve tempo appropriati degli ori presenti in vetrina e di quelli contenuti all'interno della cassaforte del negozio, per un bottino complessivo di almeno 100mila euro. Prima di fuggire, però, i due malviventi hanno legato le due donne dietro al bancone, sempre puntando loro le pistole verso il viso, e poi sono usciti all'esterno dove probabilmente gli attendeva una terza persona a bordo di un'auto. L'incubo è durato così pochi minuti e una volta liberatesi dalle corde con le quali erano state legate, le due titolari hanno subito allertato i carabinieri, ma i posti di blocco eseguiti in zona non hanno permesso in alcun modo di individuare i ladri in fuga. Per questo motivo i militari stanno in queste ore visionando le immagini delle telecamere di sicurezza della zona per cercare di dare un'identità al gruppo di rapinatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento