rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Veneto / Piazza Giorgione

Rapina nella gioielleria Zacco Giorgio di Castelfranco Veneto

L'episodio subito dopo l'apertura pomeridiana di venerdì. Una coppia di malviventi si è introdotta strattonando l'uomo e fuggendo con l'incasso

Un colpo in pieno pomeriggio, intorno alle 16 di venerdì. Una coppia si è introdotta in una gioielleria di Castelfranco Veneto in piazza Giorgione, l'attività Zacco Giorgio, con l'intento di fare una rapina. E così è stato. Secondo le testimonianze del titolare dell'attività, i due gli avrebbero intimato di consegnare loro l'incasso, addirittura malmenandolo. 

Dopo una serie di strattonamenti, impedendo al titolare di reagire, hanno rubato il denaro contenuto nel registratore di cassa e qualche gioiello in vendita nel negozio. Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri, che ora stanno indagando per risalire ai malviventi, fuggiti subito dopo la rapina senza lasciare tracce. Il bottino è attualmente in fase di quantificazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina nella gioielleria Zacco Giorgio di Castelfranco Veneto

TrevisoToday è in caricamento