Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Rapinano un supermercato a Casarsa, banditi arrestati a Villorba

Fermati due romeni di 29 e 25 anni, entrambi incensurati. Avevano messo a segno il colpo all'In's di Casarsa martedì a mezzogiorno e mezzo

La refurtiva e la pistola finta

VILLORBA Hanno rapinato un supermercato nel Pordenonese e sono fuggiti a bordo dell’auto della madre di uno dei due. Una volta riportata a casa la macchina, si sono cambiati e sono ripartiti. Ma, subito dopo, sono incappati in un controllo dei carabinieri, che li avevano già individuati. Sono stati fermati a distanza di poche ore dal colpo due cugini romeni di 29 e 25 anni, entrambi senza fissa dimora e incensurati, accusati di aver messo a segno una rapina martedì mattina al supermercato In’s di Casarsa della Delizia. I due sono stati bloccati a Villorba dai militari.

A incastrarli, è stato l’autista di un mezzo pubblico che li aveva visti allontanarsi in modo sospetto dal punto vendita e aveva memorizzato la targa dell’auto, una Toyota Yaris. La rapina è avvenuta alle 12.35. I due, dopo essere entrati al supermercato, hanno finto di acquistare della merce e, al momento del pagamento, hanno intimato alla cassiera, di 30 anni, di consegnare l’incasso. La malcapitata ha tentato di chiudere il cassetto e i due sono arrivati alle mani, sferrandole anche un pugno sulla spalla (tutte contusioni guaribili in dieci giorni). Con il bottino, 2,500 euro, si sono allontanati e sono rientrati nella Marca, a casa della madre di uno dei due.

Qui si sono cambiati gli abiti e sono saliti su una seconda auto, un’Audi A6, per poi essere fermati dai carabinieri, che hanno recuperato l’intera refurtiva. Una parte la nascondeva uno dei due all’interno delle mutande, la restante era custodita in una scatola in macchina insieme a una pistola finta. Le indagini proseguiranno per cercare di comprendere se i due cugini possano aver messo a segno altri colpi. Nell’ultimo periodo, infatti, nel Pordenonese sarebbero avvenute rapine simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un supermercato a Casarsa, banditi arrestati a Villorba

TrevisoToday è in caricamento