Cronaca

Commerciante affronta il rapinatore e lo mette in fuga

Rapina sventata lunedì sera da Giuseppe Gobbo del negozio Mediacom di Treviso città. Tra i due è nata una colluttazione

TREVISO Della sua reazione quando si è trovato in balia del rapinatore martedì ha parlato tutta la città. Quando si è visto minacciato ha reagito prontamente, affrontando il malvivente a suon di calci e pugni. E ha avuto la meglio. È diventato in poche ore una sorta di eroe un commerciante trevigiano, Giuseppe Gobbo, titolare del negozio Mediacom di Treviso in Calmaggiore.

Con le sue mani ha sventato una rapina ai danni del suo punto vendita. I fatti si sono svolti lunedì all’ora di chiusura. Un bandito con il volto coperto da cappello e occhiali da sole, secondo le ricostruzioni lo avrebbe minacciato con una pistola finta. A quel punto Gobbo non si sarebbe lasciato intimorire e avrebbe affrontato il «nemico», che poi è riuscito a fuggire. "Per fortuna parliamo di un episodio sventato – ha commentato il sindaco Giovanni Manildo -. La prontezza e la capacità di reazione del signor Gobbo ci hanno sorpresi tutti. Anche se il caso resta isolato dobbiamo, per continuare a garantire la sicurezza in città,  continuare con il lavoro avviato già da tempo che vede coinvolte e mette in sinergia le diverse forze dell'ordine. Proprio oggi ho inviato in Prefettura, per il via libera, il testo del patto per la sicurezza che contiene anche le linee guida per l'attuazione del controllo del vicinato, un sistema di sicurezza partecipata che mira a rendere sempre più efficace il controllo delle aree". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commerciante affronta il rapinatore e lo mette in fuga

TrevisoToday è in caricamento