rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Mogliano Veneto / Via Giacomo Matteotti

Lascia a terra l'anziana rapinata e scappa, borseggiatore di Preganziol arrestato

Grazie all'identikit fornito della signora 80enne e alle telecamere di videosorveglianza, l'uomo è stato dopo un giorno arrestato dai carabinieri di Mogliano Veneto

MOGLIANO VENETO Manette ai polsi per un 54enne domiciliato a Preganziol, ma di fatto senza fissa dimora, che nel pomeriggio di ieri intorno alle 17.30 ha rapinato un'anziana nei pressi di Mogliano Veneto, in via Matteoti. La vittima, una signora 80enne, strattonata violentemente e fatta cadere a terra, è stata  tuttavia in grado di fornire una precisa descrizione del rapinatore ai carabinieri della stazione di Mogliano. Grazie al suo identikit e all'ausilo delle telecamere di videosorveglianza i militari hanno così arrestato in breve tempo il malvivente.

L'anziana in seguito alla rapina subita, è stata portata all'ospedale di Treviso dove i medici le hanno riscontrato diverse contusioni agli arti superiori e inferiori. Nella mattinata di oggi, l'attività investigativa ha portato alle tracce del borseggiatore, arrestato nel bar della stazione di Mogliano. L'uomo dopo aver dapprima negato l'atto commesso, ha in seguito ammesso la colpa portando al recupero il bottino rapinato, un cellulare Samsung e il portafoglio contenete 35 euro, facendolo così restituire all'80enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia a terra l'anziana rapinata e scappa, borseggiatore di Preganziol arrestato

TrevisoToday è in caricamento