menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banda di stranieri rapina nella notte un 39enne a Mogliano

L'uomo è stato accerchiato da alcuni giovani mentre tornava verso casa e dopo essere stato minacciato con un coltello è stato derubato

MOGLIANO VENETO - Continuano a non placarsi gli episodi di violenza che ormai da mesi interessano tutta la Marca a qualsiasi latitudine. A farne le spese questa volta è stato un 39enne di Mogliano Veneto che mentre percorreva la via verso casa lunedì sera, è stato rapinato da una banda di stranieri.

L'episodio è avvenuto intorno alle 22 lungo via Prà dei Roveri. L'uomo era intento infatti a tornare verso casa quando improvvisamente da un buio anfratto nelle vicinanze sono sbucati quattro giovani di colore a volto scoperto che lo hanno prima immobilizzato e strattonato e poi, sotto la minaccia di un coltello, si sono fatti consegnare ciò che il 39enne aveva nelle tasche, ossia circa 90 euro ed un telefonino pronto per essere rivenduto al mercato nero.

Come riportano i quotidiani locali, il tutto è avvenuto in pochi istanti e una volta ottenuto quanto desiderato, i membri del gruppetto sono subito fuggiti lungo una laterale nelle vicinanze scappando lontano con i favori della notte. Inutile la chiamata del 39enne ai carabinieri qualche minuto più tardi grazie all'aiuto di alcuni passanti: ormai infatti della banda non c'era più traccia. Sul fatto indagano ora i militari di Mogliano Veneto che sospettano possa trattarsi dello stesso gruppetto che da settimane sta terrorizzando i residenti locali, soprattutto di Preganziol. Sicuramente utili al riconoscimento dei malviventi saranno le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona che saranno nei prossimi giorni analizzate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento