menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina a Pieve di Soligo, 57enne derubato di circa centomila euro

La vittima stava andando a depositare in banca gli incassi delle slot quando due malviventi in moto si sono avvicinati per colpire intorno alle 12

PIEVE DI SOLIGO - Stava andando a depositare in banca del denaro, due sconosciuti a bordo di una moto l'hanno rapinato. Colpo in pieno giorno, intorno alle 12, in piazza Vittorio Emanuele a Pieve di Soligo. Un uomo è stato derubato di diverse decine di migliaia di euro da due malviventi. 

La vittima, A.F., 57enne residente nel comune, aveva con sè una borsa con il denaro raccolto dalle slot machines da lui gestite nella zona, quando si è visto avvicinare improvvisamente dai banditi a volto coperto dal casco. I rapinatori, senza scendere dal motoveicolo, gli hanno rubato i soldi e sono sfrecciati via. 

Il malcapitato ha immediatamente dato l'allarme ai carabinieri che stanno raccogliendo le deposizioni di eventuali testimoni e hanno dato il via alla caccia ai malviventi. il bottino dichiarato dal 57enne ammonterebbe a circa 100 mila euro. 

In proposito, interviene il sindaco della città, Fabio Sforza: «Da parte nostra, massima fiducia e massima collaborazione con le Forze dell’Ordine per aiutarle a individuare i responsabili». Spiega il primo cittadino di Pieve di Soligo: «Da una prima ricostruzione dell’episodio criminoso, appare evidente che i banditi stessero seguendo la vittima da tempo. Probabilmente hanno atteso il momento migliore e il luogo più tranquillo per poter attuare il loro piano. Per fortuna, nessuno è rimasto ferito».

«Come accaduto in passato, quando le Forze dell’Ordine sono riuscite a scovare i colpevoli di una rapina, lavorando in silenzio, anche questa volta siamo fiduciosi che il loro impegno consegnerà alla galera chi si è macchiato di questo crimine – ha continuato il sindaco - . Come Comune, abbiamo già messo a disposizione degli inquirenti i filmati delle nostre telecamere, installate in alcuni punti del territorio, affinché possano essere utilizzate nelle indagini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento