Cronaca

Rapina alla pizzeria Mistral di Castelfranco, titolare aggredito

Due banditi hanno assaltato il locale nella notte tra venerdì e sabato. Il proprietario è stato colpito con un pugno. Bottino di mille euro

CASTELFRANCO VENETO — Hanno fatto irruzione all’interno del locale, uno dei due ha colpito il titolare e prelevato l’incasso, poi si sono dileguati. Assalto sabato notte alla pizzeria “Mistral” di Castelfranco Veneto. Poco dopo l’una due malviventi, con un passamontagna che oscurava i loro volti e armati di pistola – da chiarire se fosse vera – hanno rapinato il locale di via Altopiano.

Stando alle prime ricostruzioni, scrive la stampa locale, uno dei banditi avrebbe raggiunto il titolare al banco colpendolo con un pugno e trafugando circa mille euro in contanti dal registratore di cassa. All’interno della pizzeria erano presenti anche la moglie del proprietario e un pizzaiolo, che si trovavano in una seconda sala. La compagna avrebbe tentato di intervenire.

I malviventi hanno fatto perdere le loro tracce a bordo di un’auto, abbandonata poco distante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che, una volta effettuati i rilievi e raccolto le testimonianze, hanno dato avvio alle indagini per tentare di dare un volto e un nome ai rapinatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla pizzeria Mistral di Castelfranco, titolare aggredito

TrevisoToday è in caricamento