Ruba portafogli in sala slot, 23enne finisce dietro le sbarre

La vittima, dopo essersi accorto di quanto accaduto, ha deciso di inseguirli ma di tutta risposta è stato più volte spintonata dal ragazzo sino all’arrivo dei carabinieri

TREVISO Uomo rapinato in una sala slot nella notte di oggi, 27 gennaio. Questa notte, verso le 3, un equipaggio del nucleo operativo radiomobile dei carabinieri di Treviso ha arrestato un 25enne senegalese, residente a Treviso, per rapina in concorso con una giovane minore. I due, dopo aver sfilato il portafoglio ad un 53enne di Conegliano all’interno di una sala slot si sono allontanati. La vittima, dopo essersi accorto di quanto accaduto, ha deciso di inseguirli ma di tutta risposta è stato più volte spintonata dal ragazzo sino all’arrivo dei carabinieri. Il 25enne senegalese si trova ora in carcere mentre la ragazza è stata riportata e riaffidata ad una comunità di Padova dalla quale era scappata nel pomeriggio precedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento