rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Centro

Tentata rapina in una profumeria del centro in pieno pomeriggio

Un uomo sulla cinquantina si è introdotto nel negozio tentando di estrarre il denaro dalla cassa intorno alle 17 di giovedì, poi è fuggito di corsa

Tenta una rapina in una profumeria del centro, ma la commessa resiste e lui fugge senza lasciare tracce.

Uno straniero di circa una cinquantina d’anni di bassa statura, secondo le descrizioni fornite della cassiera 63enne, si è introdotto nel negozio per comprare un asciugamano, ma continuava a guardarsi intorno.

Recatosi all’uscita per pagare la merce, ha fornito i 20 euro alla dipendente aspettando che questa aprisse la cassa. Qualche secondo dopo ha avvicinato la mano al denaro, tentando di sottrarre alcune banconote, ma non ci è riuscito.

La donna ha opposto resistenza da subito e il tentativo di rapina da parte dell’uomo è miseramente fallito. È riuscito solamente a recuperare i suoi 20 euro e ad andarsene.

Sfortunatamente gli interni e l’uscita della profumeria sono sprovvisti di telecamere di videosorveglianza, identificarlo sarà difficile ma le indagini sono in corso da parte della polizia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina in una profumeria del centro in pieno pomeriggio

TrevisoToday è in caricamento