menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia e rapina una prostituta a Preganziol, arrestato 26enne

Il giovane, residente a Jesolo, si è appartato con la lucciola fingendo di contrattare una prestazione sessuale, in realtà voleva derubarla

Si apparta con una prostituta. Ma il copione stavolta era diverso da quello che la stessa lucciola si attendeva. Un 26enne, infatti, nella notte è finito in manette con l'accusa di rapina ai danni di una 32enne di nazionalità albanese. L'aggancio sul Terraglio, nel territorio di Preganziol. 

Il giovane, a bordo di una Opel Vectra grigio scuro, a un certo punto ha accostato. Sembrava uno dei tanti clienti. Ha abbassato il finestrino e ha contrattato una prestazione con la prostituta. Dopodiché la donna, ignara, è salita a bordo del veicolo condotto dal giovane. Breve l'itinerario per i due. La coppia infatti si è appartata nel parcheggio di un parchetto poco distante, in via Vittorio Veneto. Una volta che entrambi sono scesi dalla Opel, però, nessuna prestazione sessuale. La vittima è stata presa per i capelli e malmenata. Fino a finire a terra. Sull'asfalto. Il malvivente nella colluttazione si è impossessato della borsetta della 32enne, per poi salire di nuovo a bordo della sua auto (intestata al padre) e scappare via.

Nonostante i momenti concitati la donna è riuscita però a denunciare subito l'accaduto. Fornendo la targa del fuggitivo e una sua descrizione fisica dettagliata. E' bastato un controllo incrociato tra targa e intestatari per allertare la sala operativa della questura di Venezia, che ha inviato una volante del commissariato di Jesolo a Cortellazzo. Dove il giovane vive. Il 26enne è tornato a casa come se nulla fosse cinque minuti prima dell’una (l'aggressione era avvenuta alle 23.20). In tasca un centinaio di euro prima contenuti nella borsetta della rapinata, che ancora il malvivente aveva con sé. All'interno effetti personali della prostituta e il suo passaporto. Il giovane, con una lunga serie di precedenti penali, è stato quindi arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento