rotate-mobile
Cronaca Conegliano / italia

Rapinata la sala giochi "Admiral" di Conegliano

Ad agire un bandito solitario, armato di pistola e con il volto travisato, indagano i carabinieri, al setaccio le telecamere di videosorveglianza

CONEGLIANO Rapina nella notte tra domenica e lunedì, verso le 4.30 del mattino, alla sala giochi “Admiral” di viale Italia a Conegliano. Ad entrare in azione un uomo con il volto in parte travisato e armato di pistola. A quell'ora era presente solo la responsabile della sala che non ha potuto far altro che assecondare il bandito e consegnare quanto aveva in cassa, circa 500 euro.

Dammi i soldi”: queste le uniche parole pronunciate dall'uomo che parlava correttamente in italiano. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Conegliano che vaglieranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza, sia della sala che della zona, a caccia di indizi utili per identificare il malvivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata la sala giochi "Admiral" di Conegliano

TrevisoToday è in caricamento