Cronaca Centro / Borgo Cavalli

Rapina all'In's di Borgo Cavalli, pistola in faccia alla cassiera

Domenica sera, all'ora di chiusura, un malvivente è entrato nel supermercato armato e si è fatto consegnare il contenuto della cassa, fuggendo poi a piedi

Un rapinatore solitario ha assaltato il supermercato In's di Borgo Cavalli a Treviso, domenica sera.

Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, il negozio stava per chiudere quando il malvivente ha fatto il suo ingresso. Ha puntato una pistola in faccia alla cassiera pronunciando solo poche parole: "Fuori i soldi". La donna, spaventata, ha obbedito e l'uomo è fuggito a piedi, con il favore dell'oscurità.

Uno dei dipendenti del supermercato è uscito per tentare di seguire il rapinatore, che è caduto perdendo la pistola. Rialzatosi e accortosi del commesso, gli ha puntato l'arma contro intimandogli di non seguirlo.

Difficile stabilire se la pistola fosse vera o meno, ma la caduta del fuggitivo potrebbe lasciar intendere che non si trattava di un professionista. Incerta anche la provenienza del malvivente: le poche parole pronunciate non avevano inflessione e la commessa non è in grado di dire se si trattasse di un italiano o di uno straniero.

Sull'episodio, l'ennesimo delle ultime settimane, indaga la polizia che ha già sentito la cassiera e ha acquisito le immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all'In's di Borgo Cavalli, pistola in faccia alla cassiera

TrevisoToday è in caricamento