Cronaca

Rapina al supermercato Maxi di Arcade: cassiera spintonata

Malviventi in azione venerdì sera all'orario di chiusura in via Don Tognana. I banditi hanno spintonato una cassiera e prelevato l'incasso

ARCADE Hanno fatto irruzione all'interno del supermercato assicurandosi che fosse il momento migliore per entrare in azione. Mancavano pochi minuti all'orario di chiusura quando due banditi hanno assaltato il Maxi di Arcade mettendo a segno una rapina. Dopo aver spintonato una cassiera, sono fuggiti con l'incasso. 

Tutto è avvenuto nel corso di pochi, concitati, istanti all'interno del punto vendita di via Don Tognana ad Arcade. Dalle prime informazione raccolte dai militari dell'Arma, allertati subito dopo il colpo, ad entrare in azione sarebbero stati due uomini che, stando alle testimonianze, non sarebbero stati armati. Per adesso non è da escludere che all'esterno del supermercato a fare da palo ci fosse un terzo complice. Un dettaglio, questo, su cui stanno ancora lavorando i carabinieri. 

I malviventi, una volta entrati al market, hanno minacciato la cassiera e, per farsi largo, l'hanno spintonata in modo da avere accesso alla cassa. Una volta aperto il registratore, hanno prelevato i contanti custoditi all'interno per poi dileguarsi in tutta velocità. Ancora da quantificare, al momento, il bottino con cui sono riusciti a scappare. I militari hanno setacciato la zona alla ricerca dei rapinatori e avviato le indagini per tentare di rintracciarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al supermercato Maxi di Arcade: cassiera spintonata

TrevisoToday è in caricamento