Cronaca

Rapina in tabaccheria a Lancenigo: terzo colpo in pochi mesi

L'assalto giovedì sera all'ora di cena- Un bandito solitario avrebbe fatto irruzione in negozio armato di pistola, poi la fuga con 1500 euro

VILLORBA E’ la terza volta in pochi mesi. Un’arma puntata, la richiesta di denaro, la chiamata di aiuto alle forze dell’ordine. Uno scenario che continua a ripetersi. Ennesimo assalto alla tabaccheria di viale Montegrappa a Lancenigo di Villorba, finita nuovamente nel mirino di un rapinatore solitario.

Il malvivente giovedì sera intorno alle 20, con il volto completamente travisato, avrebbe fatto irruzione all’interno del negozio, dove al momento si trovava il titolare. Dopo averlo minacciato con una pistola, si sarebbe fatto consegnare l’incasso pari a circa 1500 euro, per poi dileguarsi e far perdere le proprie tracce.

L’ultimo colpo risaliva a novembre del 2014. Armato di pistola, un rapinatore solitario aveva  minacciato il malcapitato costringendolo a consegnargli l’incasso del giorno. Circa un migliaio di euro di bottino in quell’occasione.Un assalto era stato denunciato anche a novembre del 2013. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in tabaccheria a Lancenigo: terzo colpo in pochi mesi

TrevisoToday è in caricamento