rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Mogliano Veneto / Via Torni

Bandito armato di pistola rapina il Tigotà: "Dammi tutti i soldi"

Il colpo sabato sera, poco dopo le 20, in via Torni a Mogliano Veneto: bottino di 700 euro. L'uomo, probabilmente un italiano, ha terrorizzato una commessa di 26 anni

MOGLIANO VENETO Un bandito solitario, armato di pistola e travisato da una bandana e occhiali da sole, ha rapinato sabato sera il negozio "Tigotà" di via Torni a Mogliano. Il malvivente, entrato in azione poco dopo le 20, ha puntato l'arma contro una commessa di 26 anni, costreingendola a consegnare il denaro presente in cassa, 700 euro in tutto circa. "Dammi tutti i soldi, fai presto": queste le parole pronunciate dal rapinatore, dell'età apparente di 30 anni, quasi certamente italiano, prima di uscire e di dileguarsi a piedi. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Mogliano; non esistono purtroppo telecamere di videosorveglianza che abbiano immortalato l'episodio. Sconvolta la commessa, raggiunta poco dopo la rapina da due colleghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandito armato di pistola rapina il Tigotà: "Dammi tutti i soldi"

TrevisoToday è in caricamento