menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il titolare di una sala biliardi legato e rapinato a Conegliano

L'uomo è stato sorpreso da due malviventi sul retro del locale. Lo hanno immobilizzato con delle fascette da elettricista. Rubati 2mila euro

CONEGLIANO — Lo hanno legato e derubato di circa duemila euro, poi si sono dileguati. Una rapina ben organizzata quella messa a segno da due malviventi lunedì in tarda mattinata ai danni del titolare di una sala biliardi di Conegliano. Il malcapitato, secondo quanto ha raccontato alle forze dell’ordine, sarebbe stato sorpreso poco prima di mezzogiorno dai due uomini sul retro del locale.

I malviventi lo avrebbero legato utilizzando delle fascette da elettricista, per poi recuperare circa duemila euro in contanti. Una volta presi i soldi i rapinatori, che secondo la vittima parlavano con accento italiano ben definito, hanno fatto perdere le proprie tracce. Il titolare della sala biliardo è stato soccorso dal proprietario di una pizzeria che, avvertite le urla, si è precipitato a vedere cosa stesse accadendo.

Ha liberato la vittima, di 41 anni, che ha quindi immediatamente sporto denuncia al Commissariato di Conegliano. Gli agenti hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della zona per tentare di dare un volto ai rapinatori, di cui subito dopo il colpo si sono perse le tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento