menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuga d'amore dopo la rapina, presa la banda al completo di via Boiago

Hanno agito in quattro e hanno rapinato Bruna Colusso lo scorso 26 agosto. Sono finiti tutti in carcere. Si trovavano a Roma e in Francia

Presa la banda autrice della rapina ai danni di Bruna Colusso in via Boiago a Treviso. (LEGGI) A colpire erano stati in quattro, ma solo due di loro erano finiti in manette i primi di settembre (LEGGI) e, durante gli interrogatori, avevano confessato di avere dei complici fuggiti da Treviso col bottino. E venerdì mattina anche gli altri due componenti della banda sono stati arrestati.

L'ARRESTO D.B. croato 29enne e M.T. nomade 26enne sono stati catturati dagli agenti della squadra mobile della Questura di Treviso. il 29enne è stato rintracciato in casa del fratello a Treviso venerdì mattina. Era da poco rientrato da Roma, dove era scappato subito dopo il colpo in via Boiago. È bastata solo qualche ora in terra trevigiana per finire in carcere. Il 26enne, invece, subito dopo la rapina si era recato in un campo nomadi a Roma per raggiungere la 17enne di cui si era invaghito. Insieme erano scappati in Francia. Il giovane, latitante in seguito all’ordine di cattura emesso dall’autorità giudiziaria romana, è stato rintracciato alla frontiera e trasportato al carcere di Aosta.

LE RAPINE Ora tutta la banda al completo si trova in prigione. Dalle ricostruzioni effettuate dagli agenti della squadra mobile è emerso che tre di loro si erano introdotti in casa di Bruna Colusso lo scorso 26 settembre, mentre il croato 29enne li attendeva in auto e faceva da palo. Avevano rapinato nel cuore della notte l’anziana e poi erano fuggiti col bottino. Secondo gli inquirenti c’è motivo di ritenere che la banda sia autrice anche della rapina di Resana e, probabilmente, di un altro colpo a cavallo tra luglio e agosto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento