menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta rapina sabato a Treviso, nel mirino Villa Scarpa Gregorj

Ad assere aggredito il domestico della famiglia di imprenditori. I banditi sarebbero stati almeno tre e sono fuggiti, forse disturbati da qualcosa, con alcuni preziosi

Momenti di terrore, sabato sera, per il domestico dei proprietari di villa Scarpa Gregorj a Treviso. E' stato aggredito in casa e rapinato da una banda di malviventi.

Secondo quanto riferito dalla vittima, un trentenne asiatico, alla polizia i rapinatori sarebbero stati almeno tre. Avrebbero agito quando il domestico era solo in casa: gli avrebbero gettato addosso una coperta e legato mani e piedi per rinchiuderlo in una stanza. Liberi di muoversi a loro piacimento, i banditi avrebbero quindi frugato nelle stanze della villa alla ricerca di gioielli e denaro.

Tuttavia sarebbero fuggiti con un magro bottino, forse perché disturbati da qualcosa.

Quando il domestico è riuscito a liberarsi della banda non c'era più ombra. Ha chiamato la famiglia di imprenditori che vive nella villa e lanciato l'allarme al 113.

Sull'episodio indaga la squadra mobile di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento