Recoaro con “Il Veneto in tavola” promuove i prodotti d’eccellenza del territorio con creatività

Da lunedì 4 maggio a domenica 31 maggio “Il Veneto in Tavola” farà scoprire a tutti i cittadini di Verona e Treviso ricette creative legate a sapori e ingredienti tipici del territorio. L’iniziativa è stata ideata e sostenuta da Recoaro, storico marchio veneto di acqua minerale, e ha visto l’adesione di oltre 60 ristoranti tra le due città coinvolte.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Da lunedì 4 maggio a domenica 31 maggio "Il Veneto in Tavola" farà scoprire a tutti i cittadini di Verona e Treviso ricette creative legate a sapori e ingredienti tipici del territorio. L'iniziativa è stata ideata e sostenuta da Recoaro, storico marchio veneto di acqua minerale, e ha visto l'adesione di oltre 60 ristoranti tra le due città coinvolte.


Un mese all'insegna del sapore in compagnia di 9 ingredienti DOP e IGP che verranno forniti agli chef per stimolare la loro creatività e maestria: l'asparago di Badoere, l'Asiago, il fagiolo di Lamon, la Casatella Trevigiana, il formaggio Piave, il riso del Delta del Po, la Cozza di Scardovari, l'insalata Lusia e l'aglio bianco polesano.


Per tutto il periodo dell'iniziativa quindi sarà possibile, a pranzo e a cena, gustare questi piccoli tesori in creative ricette che si alterneranno settimanalmente sulle tavole dei ristoranti aderenti all'iniziativa.

Dopo aver sostenuto nel 2014 il progetto "Sapore di Veneto", Recoaro, con il nuovo progetto "Il Veneto in Tavola" realizzato insieme ai Consorzi regionali, prosegue nel proprio impegno volto a promuovere la cultura e i valori del proprio territorio d'origine.
Valorizzare l'ampio patrimonio enogastronomico del Veneto significa infatti celebrarne la storia, la tradizione e la cultura presentando le eccellenze culinarie e artigiane e raccontando gli usi, i costumi e le abitudini dei propri abitanti.
"Con questa nuova iniziativa vogliamo ribadire il forte legame tra Recoaro ed il proprio territorio d'origine." - Afferma Elisa Gregori, Marketing Manager Local Brands - "Se lo scorso anno abbiamo voluto guidare i cittadini in un viaggio alla riscoperta dei piatti della tradizione veneta, oggi vogliamo stimolare la creatività degli chef e allo stesso tempo permettere a tutti gli amanti della buona cucina di assaporare gli ottimi prodotti locali che da sempre arricchiscono e rendono unica questa splendida regione".


Per maggiori informazioni sull'iniziativa e per scoprire tutti i ristoranti aderenti è possibile consultare il sito web www.recoaro.it

Torna su
TrevisoToday è in caricamento