Crea un falso profilo Instagram di Red Canzian: fan truffati

Un cittadino francese si spacciava per l'ex bassista dei Pooh mettendo in vendita, al prezzo di mille euro, le tessere per un fan club inesistente. Il raggiro scoperto dalla Polizia

Red Canzian in concerto (Immagine d'archivio)

Truffa aggravata e sostituzione di persona: sono queste le accuse che la Polizia di Treviso ha mosso contro un cittadino francese accusato di aver creato un falso profilo di Red Canzian su Instagram con lo scopo di chiedere illegalmente soldi ai fan dell'ex bassista dei Pooh.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" è stata una collaboratrice di Red Canzian a scoprire il raggiro. Il musicista trevigiano ha subito segnalato il falso profilo agli uffici della Questura di Treviso che si è attivata nelle indagini. L'account Instagram fasullo era stato creato dal francese per chiedere ai fan versamenti di mille euro ciascuno in cambio di tessere per un fan club inesistente. Alcuni sostenitori del musicista, nella speranza di avere sconti e agevolazioni su concerti e merchandising, ci sono cascati e hanno versato i soldi sul conto corrente indicato dal truffatore sul profilo Instagram, collegato a una banca con sede a Berlino. Grazie al bonifico fatto da un trevigiano caduto nella truffa, la Polizia di Treviso è riuscita a risalire al conto corrente e all'identità del truffatore che aveva prelevato i soldi versati poche ore più tardi. Si è scoperto così che l'uomo aveva già provato a truffare, un mese fa, i fan del musicista trevigiano, creando un altro profilo fake sui social. La truffa, in quel caso, non era andata a buon fine mentre, nelle scorse settimane, diverse persone avevano creduto all'inganno del fan club inesistente. Il truffatore si trova ora nel carcere di Maubeuge, in Francia. Il falso profilo Instagram di Red Canzian è stato chiuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

  • Covid nelle scuole della Marca: 8 classi in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento