rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Referendum sull'autonomia: il Governatore Zaia scrive ai sindaci del Veneto

Una lettera rivolta a tutti i primi cittadini della Regione per invitarli a segnalare ai propri cittadini tutte le informazioni sul funzionamento del Referendum fissato per il 22 ottobre

TREVISO "Non sarà il referendum dei partiti ma di tutti i veneti, vecchi e nuovi." Inizia con queste parole la lettera che il Governatore Luca Zaia ha inviato in queste ore a tutti i sindaci dei Comuni del Veneto in vista dell'avvicinarsi della data di domenica 22 ottobre, giorno in cui si andrà alle urne per votare il referendum consultivo.

"Per evitare inutili speculazioni e strumentalizzazioni politiche, mi sono astenuto dallo spedire una lettera informativa a casa di tutti i cittadini" dichiara Zaia nella sua missiva. "Sarebbe bello pensare però che questa semplice lettera, contenente esclusivamente le informazioni di legge necessarie per esercitare il proprio diritto di voto, associate al quesito referendario, alla data della consultazione e agli orari di apertura dei seggi, venisse inviata da voi sindaci a tutti i residenti del vostro Comune". Un invito, quello di Zaia, che non si configura certo come un obbligo ma che incita tutti i sindaci a compiere una scelta per svolgere un corretto dialogo democratico con i propri elettori. Ogni Comune sceglierà o meno di far recapitare a casa dei cittadini questa speciale lettera informativa entro la data del 22 ottobre. Alla data del voto non manca molto ma di sicuro potrebbero essere in molti i sindaci che nei prossimi giorni decideranno di aderire all'iniziativa proposta dal Governatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum sull'autonomia: il Governatore Zaia scrive ai sindaci del Veneto

TrevisoToday è in caricamento