menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum autonomia del Veneto, Rubinato: "Altra presa in giro"

La parlamentare trevigiana Simonetta Rubinato boccia la proposta di legge, approvata dal Consiglio regionale, per l’indizione di un referendum

TREVISO - “C’è solo una strada per dare al Veneto maggiore autonomia: quella scritta dal 2001 nella Costituzione, all'art. 116 terzo comma, ovvero l'intesa con cui lo Stato riconosce ad una Regione forme e condizioni ulteriori di autonomia, attraverso una negoziazione oggi accelerata dalla norma che ho inserito con un mio emendamento nell'ultima legge di stabilità. Cosa ha fatto il Centro Destra che governa il Veneto per attuare questa possibilità sino ad oggi? Nulla di nulla. Solo perso tempo in discussioni e votazioni su proposte senza alcun costrutto, motivate da scopi propagandistici”. L’on. Simonetta Rubinato, da sempre in prima linea per la battaglia dell'autonomia del Veneto, boccia senza mezzi termini la proposta di legge, approvata ieri dal Consiglio regionale, per l’indizione di un referendum per chiedere ai veneti se vogliono maggiore autonomia e risorse.

“Mi domando: c'è bisogno di un referendum per questo? Ma in che lingua ce lo devono dire i veneti che aspirano all'autogoverno riconosciuto alle due regioni confinanti? Perciò la proposta del Centrodestra di contrattare con lo Stato centrale i quesiti di un tale referendum è solo una perdita di tempo e risorse, tanto più che è incostituzionale, come già risulta dalla sentenza n. 496 del 2000 della Corte Costituzionale. Si tratta di una presa in giro dei veneti da parte della maggioranza regionale – conclude la parlamentare – quando invece il presidente Zaia e il consiglio regionale dovrebbero  sostenere con fatti concreti e facendo squadra la proposta che come parlamentari stiamo portando avanti perché nella riforma del titolo V sia favorita la possibilità di riconoscere maggiore autonomia alle regioni che presentano idonei indici di virtuosità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento