rotate-mobile
Cronaca Ponte di Piave

Sequestrata maxi refurtiva da un appartamento di Ponte di Piave

La polizia ha rinvenuto 600 litri di gasolio, pneumatici, cerchioni, quadri e materiale vario all'interno della residenza di una donna romena

PONTE DI PIAVE Gasolio, pneumatici, cerchioni, quadri e accessori. Tutto materiale rubato custodito all’interno del garage di una donna rumena residente a Ponte di Piave. Gli agenti della squadra mobile della Questura di Venezia mercoledì pomeriggio, al termine di un’indagine hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’appartamento di N.C., sequestrando una maxi refurtiva.

Tutto materiale posto sia all’interno della casa che del garage, una vasta gamma di oggetti di dubbia provenienza, la cui origine è al vaglio degli investigatori. Nello specifico, sono stati sequestrati contenitori con all’interno del gasolio per un totale di circa 600 litri, pneumatici e cerchioni appartenenti ad autovetture Mercedes e BMW, quadri e materiale vario verosimilmente proveniente da tabaccherie (come ricariche telefoniche ed accessori di vario genere). Sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro anche strumenti tipicamente utili allo scasso come un piede di porco, tronchesi, cacciaviti, seghetti da metallo. Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di individuare i responsabili dei reati alcuni dei quali perpetrati, con ogni probabilità, anche sul territorio veneziano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata maxi refurtiva da un appartamento di Ponte di Piave

TrevisoToday è in caricamento