menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipitano con il parapendio a Pian delle Femene: due feriti

Il pilota del parapendio è stato trasportato dall'ambulanza al pronto soccorso di Vittorio Veneto. La passeggera, 31 anni, di Santa Maria di Sala, all'ospedale di Treviso

REVINE LAGO Durante un volo in tandem, poco dopo il decollo da Pian de le Femene, un parapendio è precipitato lungo un prato a circa 1.100 metri di quota e pilota e passeggera si sono infortunati. Scattato l'allarme attorno alle 14, il 118 ha allertato un'ambulanza e il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane. Un soccorritore, individuato e raggiunto il luogo dell'incidente, ha prima indirizzato l'elicottero di Treviso emergenze, sopraggiunto nel frattempo, e ha poi aiutato nelle operazioni di recupero tecnico di elisoccorso e medico dell'equipaggio, sbarcati in hovering non distante.

Il pilota del parapendio, con una probabile frattura alla caviglia, è stato trasportato dall'ambulanza al pronto soccorso di Vittorio Veneto. La passeggera, A.P., 31 anni, di Santa Maria di Sala, con una sospetta frattura al polso, è stata imbarellata poiché lamentava inoltre dolori alla schiena, e trasportata fino all'elicottero atterrato a una ventina di metri di distanza, per essere accompagnata all'ospedale di Treviso. Pronti a intervenire in supporto alle manovre anche altri soccorritori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento