Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Le forze di polizia da cinque a quattro: addio al Corpo Forestale

Approvato l'emendamento che ha riscritto l'articolo 7 della delega sulla pubblica amministrazione. Esclusa la provinciale

ROMA Saranno una in meno: da cinque a quattro. I corpi di polizia presto si ridurranno e il Corpo Forestale dello Stato sarà assorbito. È quanto stabilito da un emendamento approvato in commissione Affari costituzionali del Senato che prevede, tra l’altro, l’esclusione della polizia provinciale dagli accorpamenti.

A "scomparire" sarà quindi il Corpo Forestale dello Stato. Sulla riduzione ha fatto chiarezza il ministro Marianna Madia, una volta uscita dalla riunione che aveva come oggetto proprio l’approvazione dell’emendamento che ha riscritto l’articolo 7 della delega sulla pubblica amministrazione. Lo stesso premier Matteo Renzi, nel corso dell’inaugurazione dell’anno accademico della scuola superiore di polizia, ha riferito che “per una migliore integrazione tra le forze di polizia è difficile che dopo la riforma della pubblica amministrazione queste siano ancora cinque”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le forze di polizia da cinque a quattro: addio al Corpo Forestale

TrevisoToday è in caricamento