Dissuasore di velocità rimosso, indagano i carabinieri

Singolare episodio a Riese Pio X, in via Rosina. Una pattuglia dei militari ha scoperto il danneggiamento ieri pomeriggio, lunedì 22 settembre

Dei dissuasori di velocità

Misterioso episodio a Riese Pio X in via Rosina. Ignoti, forse nella notte tra domenica e lunedì, hanno danneggiato e rimosso i dissuasori di velocità che il Comune aveva appunto installato per evitare che gli automobilisti spingessero troppo sull'acceleratore. A rendersi conto di quanto avvenuto sono stati i carabinieri della stazione di Riese Pio X che hanno svolto un sopralluogo sul posto nel pomeriggio di lunedì. Sono in corso indagini per identificare il responsabile (anche se non si esclude siano più di uno) del gesto. Si ipotizza che ad aver agito possa essere stato un automobilista, forse stanco di quel rallentatore, o più semplicemente una bravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento