Cronaca

Raccolta dei rifiuti, Acampora (Fratelli d'Italia) lancia lo "sciopero delle bollette"

"Comportamento menefreghista di Contarina, azienda che dovrebbe essere al servizio dei cittadini mentre invece si dimostra totalmente incompetente ed incurante delle esigenze della popolazione"

TREVISO Opposizioni all'attacco contro gli effetti dello sciopero della raccolta dei rifiuti di Contarina. Su Facebook così ha tuonato il capogruppo in consiglio comunale di Fratellli d'Italia, Davide Acampora.

"Come sorprenderci dell'ennesimo comportamento menefreghista di Contarina -scrive Acampora- un'azienda che dovrebbe essere al servizio dei cittadini mentre invece si dimostra totalmente incompetente ed incurante delle esigenze della popolazione?! I diritti dei lavoratori sono importantissimi, ma la raccolta rifiuti è un servizio essenziale per una città quindi doveva essere gestita in maniera diversa, visto che lo sciopero del personale era in programma già da diverso tempo. Oggi girando per Treviso si notano migliaia di bidoni blu nelle strade, colmi di rifiuti...ma questi bidoni stasera dovranno rientrare tutti nelle case dei trevigiani e restarci per ben 7 giorni: infatti anche giovedì 2 giugno il servizio non verrà effettuato perché è festa quindi slitterà tutto a lunedì 6 giugno ! INVECE DI PAGARE LA RATA, PROPONGO UNO SCIOPERO DELLE BOLLETTE !!!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta dei rifiuti, Acampora (Fratelli d'Italia) lancia lo "sciopero delle bollette"

TrevisoToday è in caricamento