rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca San Biagio di Callalta

San Biagio di Callalta: sorpreso a scaricare sacchi di rifiuti in strada

rischia di finire nei guai un cittadino pizzicato da un volontario della onlus Volontari d'Europa che lo ha visto all'accesso del Piave

SAN BIAGIO DI CALLALTA Ha scaricato diversi sacchi della spazzatura a bordo strada, lungo l’area demaniale di accesso al Piave, e poi se n’è andato. Ad osservarlo, però, c’era un volontario della onlus Volontari d’Europa che stava svolgendo un normale servizio di controllo del territorio. Alla sua vista, si è subito dileguato ma non è bastato, perché non è riuscito a nascondere macchina e targa.

Immediatamente è scattata la segnalazione alla polizia locale, che è intervenuta sul posto per gli accertamenti. I fatti si sono consumati martedì mattina a San Biagio di Callalta, durante un controllo volontario per la tutela ambientale e la protezione civile. “Transitando nell’area di accesso al fiume – si legge in una nota della onlus – è stata notata la presenza di un cittadino probabilmente dell’America latina intento a scaricare numerosi sacchi neri della spazzatura”. Alla vista del volontario, il cittadino si è allontanato, ma ora rischia di finire nei guai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Biagio di Callalta: sorpreso a scaricare sacchi di rifiuti in strada

TrevisoToday è in caricamento