Parcheggia il Suv nel posto dedicato ai disabili: il sindaco gliela fa rimuovere

E' successo sabato sera in centro ad Asolo. Diverse le segnalazioni dei residenti al sindaco Mauro Migliorini che ha subito allertato ai carabinieri

Il Suv fotografato dal sindaco Migliorini

«Della serie il colpo di genio del sabato sera! Ma non solo tu che hai parcheggiato alla c.... occupando posti auto riservati ai portatori di handicap, ma anche gli ebeti che hanno parcheggiato dietro di te! Certamente non amate Asolo e Asolo non vi merita! Vediamo se da oggi si inizia a rispettare Asolo. Ringrazio la pattuglia dei carabinieri prontamente intervenuta e i cittadini per la segnalazione». Con queste parole, affidate ad alcuni post in Facebook, il sindaco di Asolo Mauro Migliorini ha portato all'attenzione dei propri cittadini uno spiacevole episodio avvenuto sabato sera in centro città, ovvero il parcheggio "selvaggio" di un Suv di traverso su uno stallo riservato ai disabili. Diverse sono state le segnalazioni dei residenti al primo cittadino che, in poco tempo, ha preso in mano la situazione e ha contattato i carabinieri che, dopo le verifiche di rito, hanno fatto rimuovere coattivamente il mezzo con buona pace del proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

  • Coronavirus, Zaia: «Gli immigrati della Serena devono tornare a casa loro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento